54321
PRO2SezionePRO2PianoprimoPRO2Pianoterra12987

Kube house una casa scavata nel cemento, una massa pesante che viene squarciata con tagli ed ampie bucature vetrati.

Un monolite grezzo che a tratti galleggia sulla leggerezza del piano terra vetrato.

La pianta quadrata di 10m di lato, salendo si deforma attraverso sbalzi sul vuoto e rientranze che scavano il volume, le deformazioni sono dimensionate in funzione dell'esposizione solare e della possibilità di creare zone esterne protette dagli agenti atmosferici dove vivere nelle stagioni calde.

Il salone parzialmente a doppia altezza affaccia sul giardino con ampie vetrate. Davanti alla zona divani un camino sale all'interno del doppio volume creando un monolite incastrato nella vetrata che da sul patio esterno e sulla piscina.

Una scala in acciaio con gradini a C consente l'accesso al piano superiore dove la zona studio affaccia sul vuoto sottostante del salone. Parte della zona studio attraverso setti scorrevoli in arredo si chiude e può diventare camera da letto singola.

La zona notte si compone di camera padronale con cabina armnadio e bagno privato e camera matrimoniale con bagno in comune alla zona studio. Entrambe le camere si affacciano all'esterno a mezzo di grandi vetrate protette da brise soleil orientabili che consentono il filtraggio della luce.

 

 

 

 

 

 

 

‚Äč

 

 

 

 

 
 
MAMA
Create Website | Free and Easy Website Builder